SOGNI e IMMAGINAZIONE

SOGNI e IMMAGINAZIONE
Divagazioni di sogni e parole in salsa d'immaginazione

sabato 24 maggio 2014

Guadagnare Bloggando: Visibilità e Guadagno!

COGITO ERGO BLOG

La maggior parte dei blog di successo hanno come contributors persone che curano anche la loro personale visibilità in rete. Certo, il blog ha contribuito a far crescere la loro importanza, ma ancor prima di scrivere sul blog, erano già abbastanza visibili.Cosa si intende per essere visibile?

Essere ben visibile significa avere una maggiore e migliore diffusione degli articoli del blog e serve quindi a portare al blog più traffico proveniente dai Social Network. Da sempre i blogger utilizzano le loro connessioni per ottenere quanto più traffico possibile. E’ molto raro che i blog diventino popolari accidentalmente o solo per fortuna. Nella maggior parte dei casi, i grandi blog utilizzano i dati analitici per capire come possono incrementare il loro traffico.

Grafici, numeri e formule matematiche? 

No…

Una delle principali metriche utilizzate da questi blog è quella di guardare le statistiche per singolo contributor. Si analizza il traffico medio, il numero di commenti e le condivisioni sociali per ogni articolo di ogni autore.

Questi dati sono importanti perché alcuni autori sanno scrivere meno di altri, e quelli che hanno un più alto rapporto visite per articolo sono quelli che si devono incoraggiare a scrivere più spesso.

Senza un buon titolo l’articolo non sarà' letto

Scrivere titoli che “colpiscano” il lettore non è un’abilità facile da acquisire se non si trascorre tanto tempo a studiare e ad analizzare il lavoro dei blogger famosi.Contour-MindMapsE’ estremamente difficile insegnare a qualcuno ad essere creativo, quindi assicurati di collaborare con qualcuno che sa cosa avviene in rete. Oppure fai pratica!

Iniziare è la parte più difficile.

    Devi portare traffico quando sei all’inizio, altrimenti il tuo blog non sarà popolare. 

Alcuni blog famosi hanno alimentato la loro crescita commentando su altri blog, altri hanno fatto leva sui contatti, inviando una mail a tutta la loro lista di e-mail quando hanno lanciato il blog.

 La pubblicità' su Facebook

Oggi è difficile creare la popolarità di un blog partendo da zero. Uno dei modi per aumentare la tua probabilità di far diventare il tuo blog famoso è quello di utilizzare la pubblicità su Facebook.

Crea annunci pubblicitari a pagamento su Facebook portando il visitatore su una pagina di destinazione che consente di raccogliere iscrizioni alla newsletter del blog in cambio di un e-book gratuito.

Ogni volta che scrivi un articolo sul blog, puoi quindi inviare loro una email, con gli ultimi articoli del tuo blog. Oppure crea una pagina gratuitamente su Fb. Pubblica i link dei tuoi articoli, fai Public Relations, cura i contenuti e soprattutto cura la comunicazione visiva! In pratica ''vendi'' le tue idee.!

1) LAVORARE CON GLI ALTRI. Quando più persone mettono in comune le proprie conoscenze, un'idea sarà generalmente arricchita. 

2) PREPARARE I CONTENUTI CON CURACura la forma della presentazione Non precipitarti a pubblicare appena avuta l'ispirazione. Prendi tempo per sviluppare l'idea.

3) USARE LA COMUNICAZIONE VISIVA. Immagini d'impatto per catturare i visitatori.

4) FARE ATTENZIONE. Non copiare le idee. Attento al diritto d'autore!

5) ARGOMENTARE SOLIDAMENTE. Se l'interlocutore solleva obiezioni alle quali non è possibile rispondere subito, chiedergli il tempo per raccogliere più elementi o cercare un mezzo migliore per adattare l'idea alle obiezioni. 

6) NON SCORAGGIARSI. Non si può sempre vincere. Datti tempo!

7) MANTENERE LA PORTA APERTA. L'interlocutore può chiedere tempo "per riflettere", o per esaminare gli elementi. Utilizzare tale tempo per approfondire e sviluppare l'idea. 

8) STUDIARE L'INTERLOCUTORE mettiti nei suoi panni!

9) COLLABORARE CON l'interlocutore domandandogli consiglio e fornendogli la possibilità di migliorare l'idea.

Google AdSense

Blogger  (+Blogger) fornisce un modo semplice e Free per fare soldi con il tuo blog.

AdSense (+Google AdSense)  è il programma pubblicitario content targeting di Google. Se si utilizzano AdSense, non è necessario selezionare parole chiave o categorie per i tuoi annunci.

Invece, i server di Google determinano ciò che i tuoi post sono circa e visualizzare gli annunci più pertinenti ai tuoi lettori.

Ad esempio, se il tuo blog è sulla pittura, si potrebbero vedere annunci per "Art Supplies".
Blogger richiede l'accesso al tuo account AdSense in modo che possiamo creare e posizionare codice degli annunci sulla tua pagina attraverso i nostri schemi e strumenti di template in automatico. Come risultato di questo, si potrebbe notare che Blogger sta ricevendo "0%"  dei vostri guadagni Adsense - questo significa che riceverete lo stesso importo per i clic o impressioni come si crea il codice annuncio dal tuo account AdSense.

Per visualizzare tutti i partner che hanno richiesto l'accesso al tuo account AdSense, e le loro parti entrate associati, accedi al tuo account AdSense, fare clic sulla scheda Home, scegliere Impostazioni account sub-tab e andare su "Accesso 3rd-party."

Se si vede un collegamento "consentire l'accesso" accanto a blogger.com, è necessario fare clic su questo collegamento per creare annunci con gli strumenti di Blogger. Per sfruttare appieno le altre opzioni e le impostazioni, come ad esempio AdSense gestione dei tipi di annunci che compaiono sul tuo blog , è possibile accedere al sito AdSense e dare un'occhiata in giro. Puoi vedere quanti soldi stai guadagnando e gestire il tuo account. Oppure alla guida di google nella sezione: ''Domande frequenti sulla gestione degli annunci''.

Come inserire il codice annuncio nel blog?

Se sei con blogger e non hai dimestichezza con i codici javascript puoi usare il gadget di Adsense.

E'più semplice del previsto:

1.Vai in Layout

2. Aggiungi Gadget

3. Scegli il Gadget AdSense3. Scegli il Gadget AdSense

Altrimenti se ti vuoi cimentare con il codice Adsense serve il codice annuncio e il gadget Configura HTML/JavaScript.

Il codice annuncio è generato da AdSense, devi però accedere alla tua bacheca (nel tuo account AdSense) e creare il tuo annuncio personalizzato.

Prima di aggiungerlo nel gadget devi fare il parsing del file con un tool Free come HTML escape tool / parser.

Questo strumento escape HTML (noto anche come parser HTML o encoder) consente di visualizzare il codice HTML nel tuo blog o nei commenti. Inserisci il tuo codice nel box in alto e la nuova versione verrà generata immediatamente nel riquadro in basso.

A questo punto vai in Layout clicchi su Aggiungi Gadget e apri Configura HTML/JavaScript.

Copi e quindi incolli il nuovo codice in ''Sezioni del sito'' e salvi.

Una volta che il tuo account è stato approvato, Blogger recupera i dati utili in modo che non c'è bisogno di visitare il cruscotto AdSense per accedere alle informazioni utili di base.

Informazioni su AdSense per il tuo blog

 1. Informazioni sulla   scheda Blogger "Utile"

L' Utile scheda in Blogger rende facile abilitare annunci AdSense sul tuo blog.

Una volta che il tuo account è stato approvato, Blogger recupera i dati utili in modo che non c'è bisogno di visitare il cruscotto AdSense per accedere alle informazioni utili di base.

   2. AdSense Rapporto

Una volta entri nel meccanismo AdSense, puoi iniziare a guadagnare soldi quando gli utenti fanno clic sugli annunci che compaiono sul tuo blog.
Il rapporto di guadagni, visibile quando si sceglie la scheda Earnings, include una barra a tendina con Oggi , Ieri , Ultimi 7 giorni , questo mese , e tutto il tempo .save image

3. Tutto il tempo

Se sei un utente AdSense già da tempo, avrai notato che Blogger ha creato un nuovo canale (con l'URL del tuo blog) nel vostro account. 
Se avete avuto annunci AdSense sul blog
prima di utilizzare l'integrazione di AdSense di Blogger, Google recupererà solo i dati dal momento in cui si è collegato Blogger al tuo account AdSense. 
Questo non influisce sui rapporti AdSense nel complesso, disponibili direttamente da AdSense.

4.Terminologia

Il rapporto AdSense visibile dalla scheda contiene  informazioni di base su quanti click sono stati generati e sulle entrate che hai guadagnato.

Ogni termine di rapporto è definito così:

Pagine viste: Una visualizzazione delle pagine viene generata ogni volta che un utente visualizza una pagina contenente annunci Google. Indipendentemente dal numero di annunci visualizzati su quella pagina.

Ad esempio, se avete una pagina contenente tre unità pubblicitarie ed è stata visitata due volte, in termini adSense viene tradotto come due pagine viste e sei impressioni di unità pubblicitarie.

Clic: il numero di volte in cui gli annunci sono stati cliccati.

Pagina CTR (click-through rate): il numero di clic sugli annunci diviso per il numero di pagine viste.

CPC (costo per click): l'importo medio pagato dagli inserzionisti per ogni clic.

Pagina RPM (Revenue per mille): Questo è un'entrate per 1.000 pagine viste. RPM = (Pagine viste x CTR x CPC) / 1,000

      Per maggiori informazioni si prega di consultare  il Centro assistenza AdSense .

      Autorizzazione e blocco delle Pubblicità'

      Consenti e blocca Google reti pubblicitarie certificate

      • Annunci da reti pubblicitarie di Google certificati sono autorizzati a comparire sulle pagine di default.

      • Sulla scheda dei network pubblicitari  è possibile impostare le preferenze per bloccare gli annunci di reti pubblicitarie esistenti, o tutte le future reti pubblicitarie.

          Quando le reti sono bloccate, non possono aggiungere ulteriori annunci, ma l'inventario è ancora visibile nei loro strumenti di targeting.

          Se un acquirente tenta di indirizzare gli annunci dalla rete bloccata al vostro inventario, gli annunci non verranno pubblicati.

          Per consentire o bloccare le reti pubblicitarie:

          • Visita la scheda Consenti e Blocca

          1. Nella barra laterale, selezionare il prodotto. Ad esempio, selezionare "Contenuto" per AdSense per i contenuti.
          2. Nella barra orizzontale nella parte superiore della pagina, fare clic sulla scheda network pubblicitari.

          • Per consentire o bloccare nuove reti pubblicitarie certificate da Google:

            1. Nella parte superiore della pagina, fare clic sulla casella per indicare se vuoi consentire o bloccare gli annunci di reti pubblicitarie, certificate da Google in futuro, automaticamente. Questo include solo le reti pubblicitarie che possono essere certificate da Google, in futuro, non le reti pubblicitarie che sono già certificati.

            • Per consentire o bloccare le reti pubblicitarie correnti certificate Google:

                1. Fare clic sulla casella accanto al nome della rete di annunci per consentire o bloccare.

                2. È possibile utilizzare la casella di ricerca in alto per trovare una rete pubblicitaria specifica.

                Per scorrere l'elenco, utilizzare i controlli di navigazione in basso.

                • Per tutte le reti pubblicitarie correnti: 


                1. In fondo alla lista, accanto ai controlli di navigazione, fare clic su "Consenti tutti" o "Blocca tutto" per agire su tutte le reti pubblicitarie correnti. Le modifiche avranno effetto entro un'ora circa.

                BONUS EXTRA

                Gli annunci di testo sono ora più coerenti solo perché gli inserzionisti e i consumatori, possono usare schermi intercambiabili.


                Conclusioni:

                È possibile scrivere articoli molto interessanti ma non vedere un aumento immediato del traffico sulle pagine del tuo blog. È possibile invece, al contrario, scrivere articoli di minore qualità ma in grandi quantità ed avere un incremento del traffico. Ma con il passare del tempo continuando a privilegiare contenuti di minore qualità si avranno lettori delusi. Questo danneggia il traffico a lungo termine! Quindi cura i contenuti , seguiu le regole del Web CopyWriting , metti in atto una buona strategia di Article Marketing e indicizza il tuo sito per migliorare la tua posizione nei motori di ricerca!

                Nessun commento:

                Posta un commento

                Google+ Followers