SOGNI e IMMAGINAZIONE

SOGNI e IMMAGINAZIONE
Divagazioni di sogni e parole in salsa d'immaginazione

lunedì 14 aprile 2014

Guida facile per velocizzare il computer: COME PULIRE IL PC LENTO ULTIMI PASSI!


Esistono molti metodi per velocizzare le prestazioni di Windows e migliorare il funzionamento generale del PC, senza dover acquistare un nuovo hardware. 
La manutenzione del disco fisso è essenziale e consiste nell'eseguire tre operazioni:
  1. Pulizia
  2. Scandisk
  3. Deframmentazione
Inoltre per ottimizzare e liberare Windows 
Non disperate! Avete ancora altre valide possibilità, prima di distruggere il computer!
Non vi resta che ricorrere a soluzioni hardware provando ad aumentare la RAM a disposizione di sistema e applicazioni. 
Se di recente avete installato nuovi driver, provate invece a risolvere il problema 
mediante la funzione di ripristino inclusa in Windows.
Ecco altri importanti accorgimenti.

QUALI PROGRAMMI NON DOVETE INSTALLARE MAI!

Se vi piace smanettare e imparare ad usare il computer in modo da massimizzarne le prestazioni, sarete al corrente già di cosa non si deve mai installare sul pc. Il problema si presenta quando viene acquistato un pc portatile nuovo preinstallato, con tantissimi programmi inutili dentro.
Ricordare sempre che:
  • Freeware e Opensource, segnalano sempre programmi gatuiti e free
  • Shareware indica programmi che dopo un periodo di tempo smettono di funzionare perchè sono da acquistare
  • AdAware indica software gratuiti ma con pubblicità.

 1)Una sola Toolbar sul Browser

Installare una sola toolbar sul browser per navigare su internet

Il problema deriva sempre dall'esperienza di utilizzo del computer e dall'astuzia delle case che distribuiscono software gratuiti.

Cos'è una toolbar?

Prima di tutto chiariamo cos'è una toolbar: la toolbar è una barra strumenti, solitamente posta nella parte alta del browser. 
Si utilizza per poter tenere a portata di mano i link dei siti più importanti oppure più usati ogni giorno.
La ToolBar più famosa e, probabilmente, l'unica che abbia una certa utilità pratica, è quella di Google.
save image
Esistono poi, in alternativa e non in aggiunta, le toolbar di Yahoo, Live o Bing ovvero gli altri motori di ricerca.

Se si avessero tutte e quattro, lo schermo del pc sarebbe coperto da barre menù e lo spazio per leggere un sito internet diventerebbe piccolissimo
Se paradossalmente venissero aggiunte altre toolbar sarebbe un totale disastro!
Pensate a Internet Explorer, un browser come tanti altri (Mozzilla Firefox, Google Chrome, ecc...) anche se e, in termini semplici:è "più pesante" cioè è molto più lento di altri browser per la navigazione. 
Immaginate se venisse sovraccaricato da ulteriori pesi!

Attenzione Quando Scaricate Programmi Free da Internet!

A volte la necessità di installare un nuovo programma può portare degli imprevisti!
Vi sarà sicuramente capitato, di scaricare distrattamente un programma, e di premere "Avanti" o "Yes" senza leggere!
Non sempre si presta attenzione a tutti i passaggi del setup! 
Oppure di scaricare applicazioni free,di dubbia provenienza!? 
Il risultato è un browser sovraccaricato (generalmente Internet Explorer e Firefox) da inutili e ripetitive toolbar, plugin generalmente inutili o, addirittura, nocivi!
Infatti, oltre ad appesantire graficamente la finestra del browser, e rallentare notevolmente il programma, c'è la possibilità che siano malware!
Virus in grado di sottrarre le informazioni digitate nei moduli online, di catturare i dati di navigazione, di tenere traccia dell'elenco dei siti web visitati, delle operazioni eseguite e così via. 
Considerando anche il comportamento di alcuni blog italiani che, come strategia per fidelizzare lettori, li forzano a capitare sul loro sito e promuovono la loro toolbar personale "per leggere gli articoli in anteprima". 
Tranquilli,  vi spiego subito come eliminarla dal pc!

Disinstallare le toolbar  in Internet Explorer, Chrome e Firefox in pochi click!

Ci sono diversi modi di disinstallare le toolbar.
Metodo 1: Rimuoverla Manualmente

Chiudi il tuo browser. Sia che usi Internet Explore, Firefox, o Chrome, la procedura è la stessa.

Internet Explorer

A) Un modo semplice per eliminare la toolbar è:
barra degli strumenti
"Impostazioni Toolbar
↳ cliccate su "Disinstalla". 
chiudete tutte le finestre di Internet Explorer
Quando riavvierete di nuovo la pagina di Internet, la toolbar indesiderata sarà stata eliminata.
Attenzione, se riavviando la pagina internet la toolbar rimane allora dovrete proseguire con un altro sistema!
B) Un altro sistema per eliminare la toolbar è dal pannello di controllo
⇛ Cliccate sul pulsante Start
Selezionate "Impostazioni
⇛ "Pannello di controllo". 
⇛ Si aprirà una finestra dove cliccare su "Installazione applicazioni". 
Una volta selezionata, si aprirà un'altra finestra con una lista di tutti i programmi. Scorrendo la lista troverete la toolbar indesiderata, selezionala e poi cliccate su "Cambia / rimuovi
⇛ A questo punto, dovrete riavviare il Pc, in modo da rendere effettiva la cancellazione.

Metodo 2: Eliminare toolbar e disinstallare estensioni dai browser con ToolbarCop
Infine, un altro modo per eliminare una toolbar è usare un programma di supporto.
Un buon software free per rilevare e "sradicare" le barre degli strumenti assolutamente inutili è ToolbarCop.
Informazioni sulla versione del file
L'utilizzo di Toolbarcop è molto semplice.
Innanzitutto scaricate lo strumento.
Circa
Poi al termine dell'installazione, aprite la finestra.


Il programma è composto da un'unica schermata, dove trovate tutto cio' che è installato su Internet Explorer,e qualsiasi altro browser infetto!!! Facendo scorrere la schermata, non vi rimane che scegliere quello che volete, disinstallare.
Non dimenticate la toolbar!
Potete anche decidere di selezionare tutti i programmi che Toolbarcop ha individuato come molesti per il vostro browser.

Infatti con Toolbarcop potrete rimuovere, oltre alle toolbar indesiderate, anche tutti gli altri programmi o altre estensioni e add-on del browser.
A questo punto tutti i file saranno rimossi o disabilitati dal pc. Siete voi a decidere come comportarvi.

Uno  step to step utile per eliminare qualsiasi toolbar dal vostro motore di ricerca! Come Search Iminent-My Web SearchToolbars!

2) STOP AI PROGRAMMI CHE APPESANTISCONO IL COMPUTER!

Vi sconsiglio di installare applicazioni e programmi che sfruttano troppo la grafica 
come, ad esempio, il famoso incredimail.

A parte il fatto che incredimail nello specifico è un programma a pagamento e la versione gratuita è piena di pubblicità, poi, usare questo tipo di programmi, appesantisce il pc e rallenta le sue prestazioni.

Incredimail, quando arriva un nuovo messaggio, non lo segnala con un sobrio "Ti è arrivato un messaggio" ma appare un personaggio animato, un avatar che saltella e fa le capriole.
Sarà pure simpatico ma, in alcuni casi, questo personaggio si prende tutta la ram del computer ed ogni volta che arriva una nuova mail, il pc smette di funzionare per 5 o 10 secondi.
Sta a voi decidere!

3)NO A TROPPE AGGIUNTE GRAFICHE!

Sempre a proposito di grafica, è folle installare troppe aggiunte grafiche a Windows, come ad esempio, i menù start, le barre di avvio, i vari tool che fanno apparire le previsioni del tempo su desktop, quelli che mettono un blocco notes, il calendario animato e cosi via.
Anche a me piacciono questi vezzi, ma un conto è customizzare l'esistente, un altro è invece aggiungere elementi nuovi.
Desktop Gadgets Icon 256x256 png
Non esagerate quindi a migliorare la grafica di Windows, mettete solo cio che può servire!
Mica starete sempre a controllare il meteo?
Se proprio avete bisogno di determinate apps. fate una cernita, privilegiando le più necessarie. E comunque potete sempre usare il vostro browser!

Disattivare gli effetti visivi

Se Windows è lento, è possibile disattivare alcuni effetti visivi per velocizzarne l'esecuzione. Si tratta solo di scegliere tra aspetto esteriore e prestazioni, e stabilire se si preferisce un sistema operativo Windows più veloce o esteticamente più gradevole
Colore Managment Icon 256x256 png
Se il PC in uso è veloce, ovviamente questo compromesso non è necessario, ma se la potenza del computer è appena sufficiente per l'esecuzione di Windows 7, può essere utile ridurre gli effetti visivi.

È possibile scegliere personalmente i singoli effetti visivi da disattivare, oppure si può farli scegliere automaticamente da Windows. 
 Esistono 20 effetti visivi controllabili dall'utente!
Ad esempio la trasparenza, il modo in cui si aprono e si chiudono i menu e la visualizzazione o meno delle ombreggiature.
Per regolare tutti gli effetti visivi e ottimizzare le prestazioni:
aprite Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema facendo clic sul pulsante Start  e quindi su Pannello di controllo
➯ nella casella di ricerca, digitate Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema 
➯ nell'elenco di risultati, selezionate Strumenti e informazioni sulle prestazioni del sistema.➯ Fare clic su Regola effetti visivi.

 Qualora venisse richiesto, fornite una password amministratore o una conferma.➯ Fate clic sulla scheda Effetti visivi, quindi su Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori e infine fare clic su OK.

Se desiderate un'opzione meno drastica, in Windows selezionate Scelta automatica impostazioni migliori.

4) Attenzione agli Imbonitori!

Sui siti internet c'è sempre tanta pubblicità. Spesso riguarda programmi o applicazioni ''eccezionali''.
Alcuni di questi programmi promettono un servizio che è impossibile pensare sia gratis, considerando che sotware simili sono tutti a pagamento.
Bene, non scaricateli e installateli prima di aver letto qualche recensione obiettiva!
Perchè, all'interno, potrebbero essere 
annidati malware non rilevati, subdoli virus che infettano il desktop con pubblicità automatiche e catturano i dati di navigazione.
Esempi famosi di questi programmi che hanno slogan irrealistici: Live Player (vedi le partite di calcio gratis) e Speed Downloading (Scarica più veloce e senza limiti). Quindi non dimenticate di Verificare la presenza di virus e spyware e proteggete il vostro computer con buoni programmi AntiVirus, Tune-up, AntiSpyware e Firewall!

5)Attenzione a cosa scaricate!

Non scaricate nè installate software Peer to Peer e File Sharing che non siano Emule ufficiale o bitTorrent.
In giro esistono molte versioni di Emule ed alcune sono piene di pubblicità o addirittura chiedono di essere pagate.
Altri programmi P2P invece hanno nomi diversi ma sfruttano le reti di Emule o quella Bit Torrent e, di sicuro, hanno qualcosa di strano!

Non usate Official Emule!!!
Ricordare sempre che Emule e la rete bitTorrent sono nate gratis e rimangono gratis!

Sempre senza alcuna pubblicità, perchè non sono di una azienda, son codici pubblici, senza proprietari e senza scopi di lucro.

6) I PROGRAMMI BASE PER COMPUTER

Un consiglio di carattere generale riguarda i programmi popolari, quelli che svolgono funzioni importanti sul pc.
Come, ad esempio, scrivere un documento, creare una presentazione, ascoltare la musica, vedere i film e i video, masterizzare un cd, ottimizzare Windows e varie altre cose. 
In linea generale è utile provare le alternative ai programmi più famosi ma poi è bene scegliere un prodotto, usare quello e disinstallare i software identici.
Rischiate di appesantire il vostro Computer, con accessori inutili!
Ad esempio: 
 Nero è un software multimediale a pagamento.
Anche se l'avete trovato preinstallato nel vostro nuovo Pc è grosso. Ci sono alternative identiche gratis e light! 
Simile a Windows Media Player c'è VLC media player sia per Windows che per Mac, Ubuntu e i dispositivi Android!
➨ Scegliete una sola suite Office Microsoft, o OpenOffice  o l'eccezionale alternativa LibreOffice e tanti altri programmi free online al pari dei programmi Microsoft.
➨ Scegliete un unico programma free da affiancare a paint o sostitutivo di Adobe Photoshop, che richiede una grande quantità di memoria per funzionare al meglio!

Conclusioni

Ci sono alcuni programmi di supporto, che possono essere utilizzati facilmente per riconoscere e togliere i programmi inutili dal computercon un semplice click
Soprattutto quando si acquista un pc portatile nuovo e preinstallato, pieno di versioni trial che smettono di funzionare dopo un mese, come ad esempio: Roxio, Norton, MusicMatch, Sonic, Quicken, Pc-Chillin, Microsoft Office e altri. 
Per finire, vi segnalo il programma SandBoxie se volete proteggere le vostre sessioni sul web,è molto utile per isolare il sistema da possibili minacce.
save imageNon dimenticate, poi, di ottimizzare Windows per velocizzarlo e di effettuare una regolare attività di manutenzione sul PC per prevenire qualsiasi errore.Se non riuscite a risolvere i vostri problemi, vi consiglio di visitare il centro di supporto Microsoft . Su questo sito, troverete le risposte a tutti gli errori più comuni che possono insorgere su un sistema Windows e su tutti gli altri software e servizi di Microsoft. Nella barra di ricerca in alto, potrete cercare direttamente l’errore.Infine, anche quando la situazione è disperata, ricordate che Google è vostro  amico. Come ultima spiaggia provate a cercare il testo degli errori del PC sul noto motore di ricerca, scrivetelo sempre racchiuso nelle virgolette: es. errore xxxx112233Vedrete che sicuramente ci sarà un sito o un forum con la soluzione al vostro problema servita su un piatto d’argento. 
E ovviamente non trascurate la possibilità di lasciarmi un messaggio nella sezione Supporto&Assistenza!

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers