SOGNI e IMMAGINAZIONE

SOGNI e IMMAGINAZIONE
Divagazioni di sogni e parole in salsa d'immaginazione

martedì 29 aprile 2014

Com'è fatto un computer: Utilizzare la Tastiera

La tastiera è lo strumento principale per l'immissione di informazioni nel computer, che si tratti di scrivere una lettera o di calcolare dati numerici.
Non tutti sanno però che è possibile utilizzare la tastiera anche per controllare il computer.
 
L'apprendimento di alcuni semplici comandi da tastiera, ovvero istruzioni per il computer, consentirà di eseguire le proprie attività con maggiore efficienza. 
In questo articolo vengono illustrate le nozioni di base sul funzionamento della tastiera e le operazioni che è possibile eseguire con i comandi della tastiera.


Organizzazione dei tasti
Nella figura  viene illustrata la disposizione di questi tasti su una tastiera tipica. È possibile che il layout della tastiera sia diverso.
È possibile suddividere i tasti della tastiera in diversi gruppi in base alla funzione:

  • Tasti di digitazione (alfanumerici). Questi tasti comprendono gli stessi tasti per lettere, numeri, punteggiatura e simboli presenti su una macchina da scrivere tradizionale.
  • Tasti di controllo. Questi tasti vengono utilizzati da soli o insieme ad altri tasti per eseguire determinate operazioni. I tasti di controllo utilizzati più di frequente sono CTRL, ALT, il tasto logo Windows  ed ESC.
  • Tasti funzione. I tasti funzione vengono utilizzati per eseguire operazioni specifiche. Corrispondono ai tasti F1, F2, F3 e così via fino a F12. La funzionalità di questi tasti varia da un programma all'altro.
  • Tasti di spostamento. Questi tasti vengono utilizzati per spostarsi all'interno di documenti o pagine Web e per modificare il testo. Includono i tasti di direzione, HOME, FINE, PGSU, PGGIÙ, CANC e INS.
  • Tastierino numerico. Il tastierino numerico rappresenta un modo rapido e comodo per digitare i numeri. I tasti sono raggruppati in un blocco simile a una calcolatrice tradizionale.

Digitare testo
Quando si desidera digitare testo in un programma, un messaggio di posta elettronica o una casella di testo, viene visualizzata una linea verticale intermittente. Si tratta del cursore, noto

 anche come punto di inserimento, che indica il punto iniziale del testo digitato. È possibile spostare il cursore facendo clic nella posizione desiderata con il mouse oppure utilizzando i tasti di spostamento.
Oltre alle lettere, ai numeri, ai segni di punteggiatura e ad altri simboli, i tasti di immissione includono MAIUSC, BLOC MAIUSC, TAB, INVIO, BARRA SPAZIATRICE e BACKSPACE.

Nome tasto: MAIUSC 
Utilizzo:Premere MAIUSC in combinazione con una lettera per digitare la lettera maiuscola corrispondente. Premere MAIUSC in combinazione con un altro tasto per digitare il simbolo visualizzato nella parte superiore di tale tasto.
Nome tasto: BLOC MAIUSC 
Utilizzo:Premere BLOC MAIUSC una volta per digitare tutte le lettere in maiuscolo. Premere di nuovo BLOC MAIUSC per disattivare questa funzione. È possibile che la tastiera in uso disponga di un indicatore luminoso che segnala se BLOC MAIUSC è attivo.
Nome tasto: TAB 
Utilizzo:Premere TAB per spostare il cursore in avanti di alcuni spazi. È inoltre possibile premere TAB per passare alla casella di testo successiva in un modulo.
Nome tasto: INVIO 
Utilizzo:Premere INVIO per spostare il cursore all'inizio della riga successiva. In una finestra di dialogo premere INVIO per selezionare il pulsante evidenziato.
Nome tasto: BARRA SPAZIATRICE Utilizzo:Premere BARRA SPAZIATRICE per spostare il cursore in avanti di uno spazio.
Nome tasto: BACKSPACE 
Utilizzo:Premere BACKSPACE per eliminare il carattere che precede il cursore oppure il testo selezionato.


Utilizzare i tasti di scelta rapida


I tasti di scelta rapida consentono di eseguire azioni utilizzando la tastiera. Vengono chiamati in questo modo in quando consentono di lavorare in modo più rapido. Utilizzando uno o più tasti della tastiera è infatti possibile eseguire in modo più rapido quasi tutte le operazioni o i comandi eseguibili con il mouse.
Negli argomenti della Guida, un segno più (+) tra due o più tasti indica che i due tasti devono essere premuti in combinazione

CTRL+A indica ad esempio che è necessario tenere premuto CTRL mentre si preme A. 

   
CTRL+MAIUSC+A indica che è necessario tenere premuti CTRL e MAIUSC mentre si preme A.


Trovare i tasti di scelta rapida nei programmi

Nella maggior parte dei programmi è possibile eseguire le operazioni utilizzando la tastiera. È sufficiente aprire un menu per vedere quali comandi sono associati a tasti di scelta rapida. Se disponibili, i tasti di scelta rapida vengono visualizzati accanto alle voci di menu.
I tasti di scelta rapida vengono 

visualizzati accanto

 alle voci di menu.

Scegliere Menu, comandi e opzioni

Con la tastiera è possibile
aprire menu e scegliere comandi e altre opzioni
In un programma in cui i menu
presentano lettere sottolineate, premere ALT e una lettera sottolineata per aprire il menu corrispondente.
Premere la lettera sottolineata in una voce di menu per scegliere il comando corrispondente. 
Nei programmi che utilizzano la barra multifunzione, ad esempio Paint e WordPad, premendo il tasto Alt e la lettera successiva risulterà sovraimpressa (anziché sottolineata).
Premere ALT+F per aprire
il menu File e quindi
premere P per scegliere
il comando Stampa.
Questa procedura è valida anche nelle finestre di dialogo. Se si nota una lettera sottolineata in un'opzione di una finestra di dialogo, sarà possibile premere ALT più la lettera sottolineata per scegliere tale opzione.

TASTIERA VIRTUALE
Tasti di scelta rapida utili

Nella tabella seguente vengono elencati alcuni dei tasti di scelta rapida più utili.

Premere: Windows Tasto logo Per: Aprire il menu Start
Premere: ALT+TAB ù
Per: Passare da un programma aperto a un altro o da una finestra aperta a un'altra
Premere: ALT+F4 
Per: Chiudere l'elemento attivo o uscire dal programma attivo
Premere: CTRL+S 
Per: Salvare il file o il documento corrente (si applica alla maggior parte dei programmi)
Premere: CTRL+C 
Per: Copiare l'elemento selezionato
Premere: CTRL+X 
Per: Tagliare l'elemento selezionato
PremereCTRL+V 
Per: Incollare l'elemento selezionato
Premere: CTRL+Z 
Per: Annullare un'operazione
Premere: CTRL+A 
Per: Selezionare tutti gli elementi in un documento o una finestra
Premere: F1 
Per: Visualizzare la Guida di un programma o di WindowsPremere: Tasto logo Windows + F1 PerVisualizzare Guida e supporto tecnico di Windows
Premere: ESC 
Per: Annullare l'operazione corrente
PremereTasto applicazione Per: Aprire un menu di comandi correlati a una selezione in un programma (equivalente a fare clic con il pulsante destro del mouse)

Per un elenco più dettagliato, vedere 
QUI 


Utilizzare i tasti di spostamento

I tasti di spostamento consentono di spostare il cursore, spostarsi all'interno dei documenti e delle pagine Web e modificare il testo. 
Nella tabella seguente vengono elencate alcune funzioni comuni di questi tasti.

Premere: 
Per: Spostare il cursore o la selezione di uno spazio o di una riga in direzione della freccia o scorrere una pagina Web in direzione della freccia
Premere: FINE 
Per: Spostare il cursore alla fine di una riga o alla fine di una pagina Web
Premere: HOME - nei portatili lo trovate a destra della tastiera ed è rappresentato da una freccia obliqua rivolta in alto a sinistra.
Per: Spostare il cursore all'inizio di una riga o all'inizio di una pagina Web
Premere: CTRL+HOME 
Per: Spostarsi all'inizio di un documento
Premere: CTRL+FINE
Per: Spostarsi alla fine di un documento
Premere: PGSU 
Per: Spostare il cursore o la pagina verso l'alto di una schermata
Premere: PGGIÙ 
Per: Spostare il cursore o la pagina verso il basso di una schermata
Premere: CANC 
Per: Eliminare il carattere dopo il cursore o il testo selezionato. In Windows, eliminare l'elemento selezionato e spostarlo nel Cestino
Premere: INS 
Per: Disattivare o attivare la modalità inserimento. Quando la modalità inserimento è attivata, il testo digitato viene inserito nel punto in cui si trova il cursore. Quando la modalità inserimento è disattivata, il testo digitato sostituisce i caratteri esistenti


Utilizzare il tastierino numerico
Da qualunque tastiera è possibile inserire le cifre numeriche ma alcune tastiere hanno una sezione speciale, denominata tastierino numerico (in rosso), che presenta le cifre numeriche organizzate come su una calcolatrice.
Per utilizzare il tastierino numerico per l'immissione di numeri, premere BLOC NUMLa maggior parte delle tastiere è dotata di un indicatore luminoso che segnala se BLOC NUM è attivato o disattivato. Quando BLOC NUM è disattivatoil tastierino numerico funziona come un secondo insieme di tasti di spostamento
Sul tastierino numerico sono disposti i numeri da 0 a 9, gli operatori aritmetici + (somma), - (sottrazione), * (moltiplicazione) e / (divisione) e la virgola decimale così come verrebbero visualizzati su una calcolatrice
Questi stessi caratteri sono disponibili anche in un'altra posizione sulla tastiera, ma la disposizione sul tastierino numerico consente di digitare rapidamente dati numerici o operazioni matematiche con una sola mano.
Le rispettive funzioni sono riportate sui tasti accanto ai numeri o ai simboli.
È possibile utilizzare il tastierino numerico per eseguire calcoli semplici con la Calcolatrice.


Tre tasti meno comuni

Oltre ai tasti di utilizzo più frequente, descritti in precedenza, sulla tastiera sono disponibili altri tre tasti, ovvero STAMP, BLOC SCORR e PAUSA/INTERR.

STAMP

Nelle prime tastiere questo tasto svolgeva la funzione di inviare una stampa della schermata di testo corrente alla stampante. 
Nei computer di oggi invece STAMP consente di catturare l'immagine dell'intera schermata, che viene quindi copiata negli Appunti ⇢ nella memoria del computer
Da qui è possibile incollarla con la combinazione di tasti CTRL+V in Microsoft Paint o in un altro programma ed eventualmente stamparla.


In alcune tastiere STAMP condivide lo spazio con R SIST
In passato questo tasto è stato progettato per inviare una "richiesta di sistema", ma questo comando non è attivato in Windows.
Suggerimento:Premere ALT+STAMP per catturare un'immagine o solo la finestra attiva anziché l'intera schermata.
BLOC SCORR

Nella maggior parte dei programmi la pressione di BLOC SCORR non produce alcun effetto, mentre in alcuni programmi questo tasto consente di modificare il comportamento dei tasti di direzione e di PGSU e PGGIÙ, in modo da scorrere il documento senza cambiare la posizione del cursore o della selezione. 
È possibile che la tastiera in uso disponga di un indicatore luminoso che segnala se BLOC SCORR è attivo.


PAUSA/INTERR

Questo tasto viene utilizzato di rado.
In alcuni programmi meno recenti la pressione di questo tasto mette in pausa il programma o, in combinazione con CTRL, ne interrompe l'esecuzione.


Altri tasti

Alcune tastiere moderne sono dotate di tasti di scelta rapida che con un'unica pressione consentono di accedere a programmi, file o comandi. 
Altri modelli sono dotati di controlli volume, rotelline di scorrimento, rotelline per lo zoom e altri gadget.
Per ulteriori informazioni su queste funzionalità, vedere la documentazione della tastiera o del computer in uso oppure visitare il sito Web del produttore.


Suggerimenti per un utilizzo ottimale della tastiera

Un utilizzo corretto della tastiera evita l'insorgere di dolori a polsi, mani e braccia, in particolare in seguito a un utilizzo prolungato del computer. 
Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti su come evitare questo tipo di problemi:
  • Posizionare la tastiera a livello dei gomiti. Mantenere la parte superiore delle braccia in posizione rilassata vicino al corpo.
  • Posizionare la tastiera centralmente di fronte a sé. Se la tastiera è dotata di un tastierino numerico, è possibile utilizzare la barra spaziatrice come punto di centratura.
  • Digitare tenendo le mani e i polsi sospesi sopra la tastiera, in modo da utilizzare l'intero braccio per raggiungere i tasti distanti invece di stirare le dita.
  • Evitare di appoggiare i palmi delle mani e i polsi su qualsiasi tipo di superficie mentre si digita. Se la tastiera dispone di un appoggiapolsi, utilizzarlo solo durante le pause.
  • Durante la digitazione, utilizzare un tocco leggero e mantenere diritti i polsi.
  • Quando non si digita, rilassare le braccia e le mani.
  • Interrompere l'utilizzo del computer ogni 15 o 20 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

Google+ Followers